lunedì 25 ottobre 2010

Taccole saporite

Le taccole  sono un prezioso alleato per la nostra salute grazie al loro contenuto di caroteni, fibre, vitamina C, vitamina B9 e discrete quantità di ferro. Di colore verde chiaro, di forma larga e appiattita, sono una varietà di piselli non molto conosciuta e spesso scambiati per una variante dei fagiolini. In realtà sono dei piselli che si mangiano con l’intero baccello, in quanto la membrana posta all’interno delle pareti è sottilissima. E’ proprio questo il motivo per cui è maggiore la loro efficacia e l’effetto rimineralizzante. Grazie alle fibre di sui sono ricche il loro consumo è consigliato a chi ha bisogno di regolare l’intestino, quindi per chi ha problemi di stitichezza e gonfiori addominali.


 LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA’ DELL’AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D’AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2020. TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI. VIETATA LA RIPRODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DI TESTI O FOTO, SENZA AUTORIZZAZIONE.


Ingredienti per 4 persone:

800 gr. di taccole (sono quei fagiolini piatti e lunghi)
4 pomodori pelati
1 bicchiere d’acqua
1 cipolla rossa di Tropea
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
Sale q.b.
Peperoncino q.b.

Procedimento

Pulite le taccole  e tagliatele in pezzi di circa 2 cm.
Tagliate la cipolla e l’aglio, poneteli in una casseruola con 4 cucchiai di olio  e fateli soffriggere a fuoco vivace  per alcuni minuti, aggiungete le taccole, i pomodori pelati, il peperoncino, il sale ed il bicchiere d’acqua.
Portate ad ebollizione, poi abbassare la fiamma e cuocete a pentola semicoperta per circa 30 minuti aggiungete il prezzemolo e servire.
E…..buon appetito!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...