giovedì 27 settembre 2018

Timballo di rigatoni, melanzane, speck e Provolone

Una storia basata sui valori autentici della vita di campagna, sull’amore per la natura e le cose vere. Nasce così la realtà Girolomoni, il meglio dei prodotti alimentari biologici made in Italy.
La pasta è ottenuta esclusivamente con grani duri coltivati in Italia, prodotti dai soci o da aziende convenzionate. L’essiccazione avviene a basse temperature ed in tempi molto lunghi (circa 12 ore per la pasta lunga e circa 8 ore per la pasta corta) al fine di mantenere nella pasta tutti i principi nutritivi ed organolettici presenti nel grano. Tutta la pasta Girolomoni viene prodotta nel pastificio aziendale a totale conduzione biologica.
Per rispondere alle esigenze di molti consumatori viene prodotta una nuova gamma di pasta trafilata al bronzo. Siccome le trafile di bronzo hanno una struttura particolare, la pasta non esce liscia come quella comune, bensì rugosa. La rugosità aiuta la pasta a trattenere i condimenti e quindi la insaporiscono meglio. Anche per questa pasta l’essiccazione avviene a basse temperature ed in tempi molto lunghi (circa 12 ore per la pasta lunga e circa 8 ore per la pasta corta) al fine di mantenere nella pasta tutti i principi nutritivi ed organolettici del grano.
Per la preparazione di questa ricetta ho utilizzato i rigatoni bio trafilati al bronzo Girolomoni. Ottimi per gusto, consistenza e tenuta alla cottura,ideali per tutti i tipi di ricette.



LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2050 TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI





Ingredienti per 4 persone:

320 gr di Rigatoni Girolomoni trafilati al bronzo
300 gr di besciamella
2 melanzane non troppo grandi
2 uova
300 gr di passata di pomodoro
200 gr di Provolone piccante a dadini
200 gr di speck a dadini
50 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
Qualche foglia di basilico
Burro q.b. ad imburrare le cocottine
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Sale e pepe q.b.

Procedimento
Tagliate a dadini le melanzane.
In una padella versate l’olio e fate friggere i dadini di melanzane per qualche minuto, aggiungete la passata di pomodoro, il basilico spezzettato. Salate e fate cuocere per 10 minuti.
Accendete il forno ( modalità statica) a 200 °C
Mescolate la besciamella alle uova.
Lessate la pasta molto al dente, poi fatela saltare in padella con lo speck per un minuto.



Togliete dal fuoco, condite con il sugo di melanzane, unite i dadini di Provolone, la besciamella mescolata alle uova, il Parmigiano  Reggiano e il pepe. 



Imburrate le cocottine o un’unica pirofila (come preferite) e versate il composto, distribuite un po’ di Parmigiano Reggiano grattugiato e qualche dadino di Provolone.



Infornate e fate cuocere per 25 minuti , se dovesse coloririsi troppo copritelo con un foglio d’alluminio.

Sfornate , lasciate riposare per 5 minuti e servite.




giovedì 13 settembre 2018

Insalata di riso rosso, mais e gamberi


Il riso rosso integrale Ermes  è un alimento ricco di fibre, sali minerali e antiossidanti.  Senza glutine e con molte proteine vegetali, unito ai gamberi ,che sono ricchi di proteine animali ma poveri di grassi e zuccheri, e al mais ne fanno un pasto ideale per chi vuole sentirsi leggero e dinamico e cerca  uno stile di vita sano ed equilibrato. 





LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2050 TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI

Ingredienti per 4 persone

280 g di riso Ermes Integrale Rosso
200 g di mais in scatola
300 g di gamberi
50 g. di zenzero
20 rametti di prezzemolo
Succo di limone q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale q.b.


Procedimento

In abbondante acqua salata fate cuocere il riso per il tempo segnato sulla confezione.
Nel frattempo fate lessare i gamberi in acqua acidulata con un po' di limone per 3 minuti. Sgusciateli lasciandone qualcuno con il carapace, servirà da guarnizione.
Lavate, asciugate e tritate il prezzemolo.
Scolate il riso, raffreddatelo passandolo velocemente sotto l’acqua corrente.
In una ciotola mettete il mais scolato, il riso, i gamberi tagliati a tocchetti (meno quelli tenuti per la guarnizione), lo zenzero grattugiato e il prezzemolo.
Aggiustate di sale. 


Versate l’olio e mischiate il tutto. Mettete in frigo per un’ora.
Al momento di servire disponete l’insalata di riso nei singoli piatti o, se preferite, in un unico piatto da portata, guarnite con i gamberi interi rimasti, versate un filo d’olio sopra quest’ultimi e servite.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...