domenica 21 novembre 2010

Besciamella

La besciamella è una delle salse madri, che viene usata come elemento di partenza per salse più elaborate. Chiamata un tempo dall'Artusi "balsamella", sostenendo una variante che, pur appoggiandosi a quella francese, rimane più semplice (la sua ricetta infatti è priva di spezie), è una delle salse basilari della cucina italiana, introdotta in seguito in quella francese ma è diffusa anche nel mondo anglosassone dove è nota come "salsa bianca". Alle origini si otteneva la besciamella con una lenta cottura di latte, brodo di carne e spezie, mescolate con un'aggiunta di panna liquida. Inizialmente la besciamella, nata in Toscana, era nota come salsa colla e fu esportata in Francia da Caterina de' Medici. Il nome attuale fece la sua comparsa nel ricettario italiano del XV sec. conosciuto come La cucina Medicea, e in seguito venne reinterpretato alla corte francese nel Le cuisinier français ("Il cuoco francese", pubblicato nel 1651) di François Pierre de La Varenne (1615-1678) cuoco di Nicolas Chalon du Blé, marchese d'Uxelles, un testo fondamentale della cucina francese. Il nome aveva lo scopo di onorare il cortigiano Louis de Béchameil, marchese di Nointel (1603-1703). Il nome è cambiato nei secoli, passando dall'essere chiamata "salsa colla", "balsamella", fino all'attuale besciamella.

Fonte:Wikipedia

LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2050 TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI

 Ingredienti per la besciamella classica:

Mezzo litro di latte
40 gr. di farina (sono circa 4 cucchiai da minestra pieni)
50 gr. di burro
Sale q.b.

Noce moscata q.b.

Ingredienti aggiuntivi facoltativi

50 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato

50 gr di formaggio stagionato ma morbido tipo Fontina, Toma, ecc.


Procedimento

In un pentolino fate sciogliere a fuoco bassissimo il burro, quando sarà sciolto completamente aggiungete  la farina a pioggia , senza mai smettere di mescolare con una frusta per evitare la formazione di grumi, continuate fino a che non otterrete un composto liscio ed omogeneo.
Aggiungete lentamente a filo  il latte , continuando a mescolare con una frusta. Quando avrete aggiunto tutto il latte, unite la noce moscata e il sale secondo i vostri gusti.
Continuate la cottura fino a quando inizierà il primo bollore. Spegnete il fuoco.

A questo punto la vostra salsa besciamella classica è pronta.

Personalmente arricchisco maggiormente  il suo gusto unendo i formaggi che ho elencato negli ingredienti .

 






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...