domenica 5 dicembre 2010

Torta di castagne

La castagna è un alimento sano e molto nutriente, ha proprietà remineralizzanti e tonicizzanti; non a caso  è considerata un alimento ottimale per gli sportivi, in quanto il potassio contribuisce a ridurre l'affaticamento muscolare.
La castagna fresca ha un contenuto d'acqua del 50% circa (secca del 10%), un contenuto calorico di 200 kcal ogni 100 g (secca 350Kcal/100 g), un buon contenuto di fibra (7-8%), un eccellente apporto di glucidi zuccherini e amilacei (35% circa), un discreto contenuto di proteine di qualità, una bassa percentuale di grassi (3 g/1 hg), un'alta percentuale di potassio, altri sali minerali come magnesio, calcio, zolfo e fosforo; infine, possiede vitamine idrosolubili (B1, B2, PP, C).



LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2020 TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI

Ingredienti:

200 gr di farina di castagne
100 gr di farina di grano tenero
2 cucchiai di zucchero
50 gr di pinoli
50 gr di uvetta sultanina
50 gr di noci
3 cucchiai di aghi di rosmarino tritati
½  litro di latte
1 bicchiere d’acqua
80 gr. di burro
1 uovo
1 pizzico di sale

Procedimento

Accendete il forno a 180° e mettete l’uva sultanina a rinvenire in una tazza piena d’acqua.
Ponete in una terrina le due farine, lo zucchero e il sale. Unite l’uovo e, poco per volta, il latte. Rimestate energicamente per evitare la formazione di grumi, aggiungete il burro fuso e l’acqua.
Deve risultare una pastella  molto morbida.
Scolate l’uvetta, asciugatela ed aggiungetela insieme ai pinoli, alle noci e al rosmarino al composto.
Miscelate bene il composto e versatelo  in una teglia precedentemente imburrata ed infarinata.
Distribuite dei fiocchetti di burro e infornate per 40 minuti.
Buon appetito!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...