venerdì 28 febbraio 2014

Cornetti con lievito madre


Come ogni sabato, ho preparato il pane con il lievito madre rigenerato, però avevo veramente tanto lievito e così mi sono cimentata nella preparazione di questi dolci deliziosi. Direi che, per essere stata la prima volta, non mi sono venuti così male, voi che ne dite?


 Ingredienti per 12 cornetti


400 gr di farina per panificazione
200 gr di lievito madre rigenerato
2 uova più un tuorlo
120 ml di acqua
2 cucchiai di miele d’acacia
2 cucchiai di fruttosio (o 3 di zucchero di canna)
70 ml di olio extravergine d’oliva
1 arancia non trattata
Zucchero di canna q.b.
Un pizzico di sale.

Per la farcitura
Nutella q.b.
Marmellata q.b.

Procedimento

Rompete due uova, mettetele in una ciotola e sbattetele leggermente. Aggiungete l’acqua tiepida (non deve superare i 35°C altrimenti non lievitano), miscelate bene e unite il lievito madre.  Scioglietelo bene aiutandovi con una frusta. Quando sarà perfettamente sciolto e sulla superficie comparirà una leggera schiuma, unite il fruttosio, il miele e scorza grattugiata dell’arancia (state attenti a non grattugiare la parte bianca, perché renderebbe amara la preparazione) Aggiungete la farina setacciata e impastate bene per 5 minuti, dovete ottenere un composto morbido. Unite lentamente l’olio e il pizzico di sale. Continuate a impastare ancora per 10/15 minuti. Mettete il composto nella ciotola oliata, copritelo con la pellicola trasparente e mettetelo a lievitare per 7/8 ore (il tempo è relativo e può variare in base alla temperatura dell’ambiente. E’ pronto quando avrà raddoppiato il suo volume).
Riprendete l’impasto, sgonfiatelo leggermente e formate 12 palline.
Stendetele con un mattarello dandogli una forma triangolare.



Farciteli con la Nutella o con la marmellata.


Create un piccolo triangolino al centro della sfoglia asportando un po' di pasta e arrotolatela  su se stessa finendo con la parte più piccola.



Dategli una forma leggermente ricurva.



Fateli lievitare ancora per due ore.
Inserite nel forno statico un pentolino con dell’acqua (servirà a mantenere la giusta umidità) e accendetelo a 200°C.
Mettete il tuorlo in una tazzina e aggiungete un cucchiaio d’acqua, miscelate bene e distribuite l’emulsione sopra i cornetti aiutandovi con un pennello da dolci. 


Spolverizzate abbondantemente con lo zucchero di canna. 







Infornate ( forno già caldo a 200°C) per quindici minuti, sfornate e fateli raffreddare su di una gratella.



Buon appetito!



cornetto vuoto
Farcito con la marmellata
















Procedimento con il lievito di birra
Se non avete il lievito madre, potete utilizzare 20 gr di lievito di birra secco, che unirete alla farina setacciata prima di aggiungerla agli altri ingredienti. La lievitazione, ovviamente, sarà minore e basteranno 3 ore per la prima e 40 minuti per la seconda. Il resto del procedimento è invariato

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...