mercoledì 12 dicembre 2018

Anatra al forno con mele e timo


L’anatra al forno con le mele e il timo è un  delizioso piatto tradizionale polacco cucinato per le feste natalizie e non solo. Qui ho apportato alcune modifiche aggiungendo le arance.
Ho utilizzato la mela Ambrosia che per la sua compattezza e croccantezza, nonché per il gusto particolare, si presta particolarmente alla ricetta.
Succosa, croccante e aromatica ha come peculiarità principale il multicolore essendo circa per il 75% rossa e con uno sfondo giallo crema che la rendono molto gradevole alla vista.
Questa caratteristica è dovuta al fatto di essere nata per caso in Canada, nello stato della British Columbia, alla fine degli anni ‘80 grazie ad un incrocio naturale,ossia non generata e prodotta in laboratorio, molto probabilmente tra la Red Delicious (mela rossa) e la Golden Deliciuos (mela gialla) e la Jonagold.
E’ di dimensioni medio- grandi (220-280 gr) molto gustosa e profumata.
Ricca di flavonoidi, fibre e di un elevato numero di tannini, la mela Ambrosia è l’ideale per aiutare il nostro corpo a mantenersi sano.
Matura tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre, a seconda della regione di coltivazione. Per sviluppare la massima lucentezza ha bisogno di notti fresche e di giornate calde e assolate come quelle della Val Venosta, habitat ideale per la sua coltivazione. 


LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2050 TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI
  

Ingredienti per 4/5 persone

1 anatra
3 mele Ambrosia
2 arance bio
50 gr di prugne secche morbide
50 gr di albicocche secche morbide
25 gr di burro
1 spicchio d’aglio
5 rametti di timo
2 foglie d’alloro
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale e pepe q.b.

Procedimento

Lavate e asciugate bene l’anatra. Salate e pepate l’interno.
Lavate le mele  e le arance .
Tagliate due mele a cubetti e lasciate da parte la terza.
Lavate le arance , pelatele a vivo, raccogliendo il succo in una ciotola, e poi a cubetti.
Tagliate metà le albicocche e le prugne.
Raccogliete tutta la frutta in una ciotola unite lo spicchio d’aglio tritato, l’alloro, gli aghetti del timo , sale pepe e  due cucchiai d’olio, mescolate tutto.
Farcite l’anatra, massaggiatela con il burro, salatela e mettetela in una pirofila imburrata, versate il succo dell’arancia raccolto e un bicchiere d’acqua.
Infornate (forno preriscaldato a 200°C ) per un’ora, irrorando ogni tanto l’anatra con il suo  sugo per evitare che secchi, se dovesse colorirsi troppo coprite con un foglio d’alluminio.
Trascorsa l’ora tagliate a rondelle spesse la terza mela, eliminate i semi e disponete attorno all’anatra.
Salatele, distribuite un po’ di timo su di ognuna e continuate la cottura per ancora 20/30 minuti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...