martedì 11 dicembre 2018

Ambrosia con ortaggi e tonno


Un antipasto particolare ma semplice da realizzare che soddisfa gli occhi e il palato con il suo gusto agrodolce.
Ho utilizzato la mela Ambrosia che per la sua compattezza e croccantezza, nonché per il gusto particolare, si presta particolarmente alla ricetta.
Succosa, croccante e aromatica ha come peculiarità principale il multicolore essendo circa per il 75% rossa e con uno sfondo giallo crema che la rendono molto gradevole alla vista.
Questa caratteristica è dovuta al fatto di essere nata per caso in Canada, nello stato della British Columbia, alla fine degli anni ‘80 grazie ad un incrocio naturale,ossia non generata e prodotta in laboratorio, molto probabilmente tra la Red Delicious (mela rossa) e la Golden Deliciuos (mela gialla) e la Jonagold.
E’ di dimensioni medio- grandi (220-280 gr) molto gustosa e profumata.
Ricca di flavonoidi, fibre e di un elevato numero di tannini, la mela Ambrosia è l’ideale per aiutare il nostro corpo a mantenersi sano.
Matura tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre, a seconda della regione di coltivazione. Per sviluppare la massima lucentezza ha bisogno di notti fresche e di giornate calde e assolate come quelle della Val Venosta, habitat ideale per la sua coltivazione. 



LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA’ DELL’AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D’AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2050. TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI. VIETATA LA RIPRODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DI TESTI O FOTO, SENZA AUTORIZZAZIONE.

Ingredienti per 4 persone:
3 mele Ambrosia
1 carota
1 zucchina
2 gambi di sedano
125 gr di tonno sott’olio sgocciolato (peso netto)
Succo di limone q.b.
1 cucchiaio d’aceto di mele,
1 cucchiaino di miele d’acacia
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale q.b.

Procedimento

Lavate gli ortaggi, spelate la carota e spuntate la zucchina.
Tagliate tutto, sedano compreso a bastoncini di circa 1 cm di lunghezza.
In una padella scaldate 2 cucchiai d’olio e unite gli ortaggi.
Lasciateli stufare dolcemente per 5 minuti poi sfumateli con l’aceto, unite il miele, salate e continuate la cottura per altri 5/6 minuti. Gli ortaggi  devono rimanere croccanti.
Lasciate raffreddate ed unite il tonno sminuzzato grossolanamente.
Lavate le mele, eliminate il torsolo con il leva torsoli, tagliatele a fettine spesse circa ½ cm e spruzzatele con il limone per evitare che anneriscano.
Mettetele su di un piatto da portata o su singoli piattini, distribuite sopra gli ortaggi con il tonno , un pochino del fondo di cottura e servite.

Potete preparare gli ortaggi stufati il giorno prima e unire il tonno all’ultimo minuto prima di comporre il piatto.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...