lunedì 2 maggio 2016

Filangè di prosciutto cotto, fontina e verdurine


La Fontina è un formaggio grasso, a media o lunga stagionatura, a pasta semidura. Prodotto in Valle d’Aosta, anche in alpeggio, con latte di mucca. La maturazione è di almeno 3 mesi. Nel primo mese le forme vengono trattate con acqua e sale e la stagionatura avviene in ambienti naturali. Eccellente quella d’alpeggio per le intense caratteristiche  aromatiche.





LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA’ DELL’AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D’AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2050. TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI. VIETATA LA RIPRODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DI TESTI O FOTO, SENZA AUTORIZZAZIONE.

Ingredienti

1 barattolo da 350 gr di verdure sottaceto tagliate a julienne (bastoncino)
100 gr di prosciutto cotto a julienne 
100 gr di fontina
1 cucchiaio di capperi

Per la maionese
2 rossi d’uovo
Olio extravergine d’oliva q.b.
Succo di limone q.b.
Sale q.b.

Procedimento
Mettete le verdure sottaceto a scolare in uno scolapasta.
Nel frattempo preparate la maionese. Sbattete i rossi d'uovo con un pizzico di sale e aggiungete l'olio a filo, lentamente, fino a veder montare le uova (trucco per evitare che impazzisca, le uova devono essere fredde di frigo). Continuate ad aggiungere l'olio fino a raggiungere la quantità desiderata. Aggiungete, sempre poco alla volta, il succo del limone.
Nel frattempo, tagliate a julienne la Fontina.
Mettet
e in un’insalatiera le verdure, il prosciutto e la fontina (ma tenetene da parte un po’ per guarnire), aggiungete la maionese e amalgamate bene il tutto.
Chiudete l’insalatiera con della pellicola da cucina e ponetela in frigo.
Al momento di servire, sistemate nei bicchierini la filangè e guarnite con il rimanente prosciutto, la fontina e qualche cappero. Inserite la forchettina e servite.

 



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...