domenica 8 maggio 2016

Pennette del pastore

Questa è una ricetta tipica della Basilicata. Ho sostituito il formato di pasta originale, gli strascinati, con le Pennette.
 .

 LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2020 TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di Pennette
200 gr di salsiccia lucana
150 gr di ricotta di pecora
1 mazzettino di prezzemolo
1 cipolla piccola
1 gambo di sedano
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Pecorino q.b.
Sale q.b.
Peperoncino q.b.

Procedimento

Pulite e affettate la cipolla e tagliate a rondelline il gambo di sedano. Mettete tutto in una casseruola con 4 cucchiai d’olio e fate dorare, unite la salsiccia spellata e tagliata a pezzi.


Fate soffriggere per 5 minuti. Unite la passata di pomodoro, sale (poco perché la salsiccia è già salata) e lasciate cuocere a fuoco basso per circa un’ora.


Quando il sugo è arrivato a cottura, spegnete il fuoco e unite la ricotta, il prezzemolo tritato, il peperoncino e 4 cucchiai di pecorino grattugiato.


Lessate le Pennette in abbondante acqua bollente salata. Quando è al dente, scolatela e tuffatela nella casseruola con il sugo. Fate insaporire per un paio di minuti e servite subito.
Buon appetito!





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...