martedì 29 maggio 2012

Dolcetti di marzapane e cioccolato

 
Il marzapane è un prodotto dolciario molto famoso costituito da pasta di mandorle, zucchero ed albume d'uovo.
Prodotto tipico della Sicilia, della Puglia, della Toscana e della Liguria, soprattutto nella provincia di Genova, è stato riconosciuto quale
Prodotto Agroalimentare Tradizionale Italiano.
La versione siciliana del marzapane è detta
Frutta di Martorana, ed è facilmente riconoscibile per le sue particolari forme, frutti perfetti e coloratissimi dall'aspetto invitante. Questi prodotti  sono nati dall'idea delle suore della chiesa di Santa Maria dell'Ammiraglio, detta Martorana, che, per decorare il loro convento per la visita del Papa decisero di creare dei dolcetti a forma di frutta con della pasta fatta di mandorle e zucchero, le creazioni vennero tanto apprezzate che si continuò a dare sfogo alla fantasia e a specializzarsi nella loro produzione.
 La pasta di marzapane deve  essere liscia e dunque sprovvista di irregolarità per poter ottenere  un preparato perfettamente riuscito.
E' possibile, per esempio, riprendere le fattezze di ogni frutto per dare vita con la pasta di marzapane a piccoli dolcetti prelibati con cui allietare il nostro palato; il marzapane può altresì completare una decorazione o rendere ancora più ricco un cestino di prodotti dolciari.
La pasta di marzapane può essere colorata per ottenere specifiche preparazioni (come per l'appunto quelle che rimandano alla frutta) oppure aromatizzata a seconda delle esigenze. Ecco, dunque, che con il marzapane si creano dolcetti dalle forme divertenti e particolari, o semplici come queste che vi propongo.

Ingredienti per circa 30 dolcetti:

125 gr di marzapane (pasta di mandorle)
30 gr. di scaglie di mandorle
1 cucchiaio di gocce di cioccolato
50 gr di cioccolato fondente
50 gr di cioccolato bianco
2 cucchiai di zucchero a velo

Con un mattarello stendete la pasta di mandorle fino  a ridurla a mezzo cm di spessore.

Tagliate delle strisce e ricavate dei quadratini.

Inserite in ogni quadratino un po' di scaglie di mandorle e 4 gocce di cioccolato. Chiudetelo formando una sorta di piccolo cono o una pallina, passatelo nello zucchero a velo.
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria o, se lo possedete, nel microonde.
Tuffate metà dei dolcetti nel cioccolato nero e metà nel cioccolato bianco, toglieteli  aiutandovi con un cucchiaino e uno stecchino, metteteli su della carta da forno posta su di un vassoio  e poneteli in freezer per 15 minuti.
Toglieteli dal freezer, eliminate il cioccolato in eccesso colato sul fondo 


e disponete i dolcetti nelle apposite cartine.
Si conservano per parecchi giorni, ma di solito il problema non sussiste perché uno tira l'altro, proprio come le ciliegie!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...