mercoledì 13 novembre 2013

Torta di compleanno al cioccolato



La ricetta di questa torta di compleanno sembra complicata, in realtà e solo un po’ lunga, ma, credetemi, ne vale la pena.



Ingredienti per una torta di 24 cm. di diametro

Per il pan di Spagna

5 uova
150 gr. di zucchero
150 gr. di farina
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

Per la farcitura

2 rossi d’uovo
100 gr. di zucchero
100 gr. di farina
mezzo litro di latte
1 stecca di vaniglia (facoltativa)
25 gr. di cacao amaro in polvere
200 gr. di panna da montare
2 cucchiai di zucchero a velo
1 bicchiere di  Martini Bianco
1 bicchierino di gin

per la guarnizione

10 bigné
100 gr. cioccolato fondente
1 bustina di codette di cioccolato


Accendete il forno a 180°
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente e spalmatelo in uno strato di 1 millimetro sul fondo di un vassoio d’acciaio. Mettetelo nel freezer.
Ponete  in una ciotola dai bordi alti  5 uova, 150 gr. di zucchero e la vanillina. Lavorate gli ingredienti  molto a lungo (20/30 minuti) con la frusta elettrica fino a quando il composto risulterà gonfio e spumoso.
Questa operazione così lunga  è necessaria per far incorporare il maggior quantitativo d’aria possibile che consentirà, nella fase di cottura, di far lievitare il pan di Spagna e di renderlo soffice.
Setacciate la farina con il pizzico di sale e incorporatela al composto di uova e zucchero molto lentamente e con un movimento dal basso verso l’alto.
Versate il tutto in uno stampo (possibilmente a cerniera) imburrato e infarinato e infornate per circa 30/35 minuti. Lasciate raffreddare nel forno semiaperto per evitare che il repentino sbalzo di temperatura faccia afflosciare su stesso il pan di Spagna.
Nel frattempo portate ad ebollizione  il latte con la stecca di vaniglia. Spegnete il fuoco e lasciatelo intiepidire un po’.
Lavorate (sempre con la frusta elettrica)  i due rossi d’uovo con lo zucchero rimasto fino a quando il composto risulterà gonfio. Aggiungere gradatamente la farina (aiutatevi eventualmente con un cucchiaio di latte tiepido) e amalgamate bene per evitare la formazione di grumi, aggiungete, sempre lentamente e rimestando, il latte.
Sciogliete bene il composto e rimettetelo sul fuoco bassissimo, rimestando continuamente.
Vedrete la crema gonfiarsi lentamente (circa 7/8 minuti), quando la consistenza sarà quella “sofficiosa” classica della crema pasticciera  spegnete il gas. Montate la panna con due cucchiai di zucchero a velo ed unitene 1/3   alla crema fredda. Dividetela  ponendola in due contenitori . In uno aggiungete lentamente  tutto il cacao amaro evitando di fare dei grumi e mescolate molto bene.
Tagliate in tre dischi il pan di Spagna.
Riempite metà bigné con la con la crema pasticcera e metà con la crema al cioccolato
Miscelate il Martini con il gin e un po’ d’acqua (due cucchiai) ed imbibite il primo disco.
Distribuite  con una spatola la crema pasticcera rimasta , ricopritela con il secondo disco, impregnatelo con la miscela di Martini e spalmate  tutta  la crema al cioccolato.
Ricoprite con il terzo disco, imbibite anch’esso e spalmate la panna rimasta.
Guarnite  posizionando attorno alla torta  i bigné alternando quelli al cioccolato con quelli alla crema pasticcera. Distribuite sul bordo le codette di cioccolato.
Togliete il vassoio con il cioccolato dal freezer e aiutandovi con una spatola raschiate il cioccolato  lasciando  cadere nel centro della torta le schegge prodotte, spolverizzate con il cacao in polvere.
Mettete in frigo per un paio d’ore.
Buon appetito!




Idee e varianti:
Se volete presentare la vostra torta di compleanno in modo un po' più coreografico, potete dare ai dischi di pan di Spagna una forma a cuore

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...