giovedì 12 maggio 2022

Flan di carote e crema di formaggio

La carota è una pianta erbacea originaria dall’Europa sud-orientale e dall’ Asia occidentale mentre  il suo nome deriva dal greco Karotón.
Sebbene tutti conoscano le qualità benefiche e curative della carota, utilissima a rinforzare la vista, portando sollievo a chi soffre di arrossamento degli occhi frequente, così come a prevenire l’invecchiamento della pelle e favorire l’insorgere del latte nelle donna che hanno partorito.
Non  tutti sanno che in origine i colori prevalenti della carota erano quelli della varietà violacea o quelli tendenti al grigio, ancora propri delle varietà tradizionali ormai in forte disuso nelle coltivazioni. Solo alla fine del secolo XVII, in Olanda, per rendere onore alla dinastia degli Orange, che avevano guidato il paese nella guerra di indipendenza contro il potere spagnolo, alcuni coltivatori iniziarono a selezionare con cura le sementi per dare all’ortaggio il caratteristico colore arancione che vediamo ancora adesso. La scelta politica degli agricoltori olandesi fu, da quel momento in poi, apprezzata da tutta Europa, dato che il nuovo colore era molto più gradevole alla vista e si caratterizzava per un gusto più dolce e delicato rispetto alla versione originaria.

Fonte : Alimentazione.pazienti

 


LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA’ DELL’AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D’AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2050. TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI. VIETATA LA RIPRODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DI TESTI O FOTO, SENZA AUTORIZZAZIONE.



Ingredienti per 6 stampini di 10 cm di diametro

600 g di carote
160 gr di robiola morbida
3 uova
60 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
Burro q.b. per imburrare gli stampini
Sale e pepe q.b.
 
Per la crema di formaggio
50 g di taleggio
50 g di latte scremato

Procedimento

Pelate le carote, lavatele e fatele cuocere a vapore per una decina di minuti.

Fatele raffreddare, mettetele in una ciotola, unite la robiola, le uova, il parmigiano grattugiato, sale e pepe. Frullate tutto.
Imburrate gli stampini e versate all’interno il composto di carote.
Infornate ( forno  statico e già caldo  a 160°C)  per 30 minuti.
Trascorso il tempo di cottura, spegnete il forno, aspettate sette o otto minuti, sfornate e servite.
Potete accompagnare i flan con la crema di formaggio.
Eliminate la crosta del taleggio e tagliatelo a pezzetti, metteteli in una casseruolina antiaderente, aggiungete il latte e fate sciogliere lentamente  il formaggio su fuoco basso, mescolando.
Distribuite la crema su piatti individuali, sformateci sopra i flan e servite.
Oppure potete servirla a parte.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...