mercoledì 18 maggio 2011

Tortino di porri


Il porro è un ortaggio molto versatile che, grazie al suo sapore, si può utilizzare in diverse preparazioni culinarie, dalle zuppe ai risotti, dalle frittate agli stufati. Può essere consumato anche crudo in pinzimonio.  Possiede proprietà diuretiche e disintossicanti.
L'imperatore romano Nerone fu soprannominato "il porrofago" perché era ghiotto di porri che utilizzava in gran quantità per schiarirsi la voce.
Il porro è simbolo nazionale del Galles.

 


 


 Ingredienti per 4 persone:


4 porri grandi
1 etto di prosciutto cotto o di speck
200 gr di ricotta
2 uova
100 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato

Procedimento

Pulite e lavate i porri eliminando la parte verde in eccesso e fateli cuocere 10 minuti in acqua bollente salata.
Scolateli e tagliateli a rondelle.
Accendete il forno a 180°C
Unite le uova alla ricotta, amalgamate molto bene e unite metà del parmigiano.
Imburrate una pirofila rotonda da 26 cm.  e distribuite sul fondo i porri, ricopriteli con le fette di prosciutto cotto (o di speck se lo preferite) e versate il composto di ricotta e uova.
Distribuite sul tortino il rimanente parmigiano e infornate per 40 minuti.
Buon appetito!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...