lunedì 27 agosto 2018

Panzanella maritata


Con questa ricetta partecipo al  contest “Peperone in 5 minuti- ricette superveloci” legato alla prestigiosa FIERA NAZIONALEDEL PEPERONE “Peperò” che si svolgerà in Italia dall’1 al 10 settembre a Carmagnola.
La Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola è la più grande manifestazione fieristica italiana dedicata a un prodotto agricolo che propone 10 giorni di eventi gastronomici, culturali ed artistici per tutti i sensi e per tutte le fasce di età e che nell’edizione 2017 ha creato un impatto economico sul territorio di oltre 10 milioni di euro.
Tra le numerosissime proposte ci saranno i talk food, i seminari d’assaggio ed altri eventi condotti dai giornalisti Paolo Massobrio e Renata Cantamessa, sfide tra decine di food-blogger italiani e stranieri, cene a tema di alta qualità, spazio ed eventi dedicati alla canapa, iniziative solidali e di alta sostenibilità sociale, punti pet-service per ristoro e attività per cani e gatti, cabaret tutte le sere in collaborazione con il Cab41, un evento multimediale con il mapping 3D e tanta musica con ospiti principali LUCA BARBAROSSA e PLATINETTE.
Il Laboratorio della Camera di Commercio di Torino ha  eseguito delle analisi nutrizionali effettuate sulla parte edibile di quattro ecotipi del Peperone di Carmagnola (Quadrato, Quadrato Allungato, Trottola, Corno di Bue) da cui si riscontra un contenuto medio di  sale, ridotto rispetto al valor medio degli altri peperoni: il valore del Peperone di Carmagnola è tale da poter vantare il claim “SENZA SALE”.
Interessante risulta inoltre il valore di Vitamina C, presente in quantità media di 185 mg/100 g , assolutamente confrontabile con il dato medio degli altri peperoni (155 mg/100 g).  Si conferma come il peperone in generale mostra una naturale presenza di vitamina C che lo rende un vegetale particolarmente importante per la salute, ovviamente se consumato crudo.
Il Peperone di Carmagnola è stato adottato da Slow Food come uno dei presidi della Provincia di Torino.


LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA’ DELL’AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D’AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2050. TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI. VIETATA LA RIPRODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DI TESTI O FOTO, SENZA AUTORIZZAZIONE.
 
Ingredienti per 4 persone
Mezzo peperone  quadrato rosso di Carmagnola
Mezzo peperone  quadrato giallo di Carmagnola
6 fette di pane toscano raffermo
3 pomodori perini sodi
1 cipolla rossa di Tropea
1 cetriolo
1 cucchiaio di capperi dissalati
Olive taggiasche sott'olio a piacere
Qualche foglia di basilico
Olio extravergine d’oliva q.b.
Aceto di mele  o bianco di vino q.b.
Sale q.b.

Procedimento
Bagnate il pane per pochi secondi immergendolo in una ciotola con  acqua e aceto ( se necessita, eliminate l’acqua in eccesso strizzandolo).
Rompete con le mani le fette e mettetele in una ciotola.
Aggiungete i peperoni tagliati a striscioline, il cetriolo  e la cipolla tagliati a rondelle, i pomodori  tagliati e svuotati dai semini, i capperi e le olive.
Condite con sale, olio extravergine d’oliva, un'aggiunta di aceto e completate con il basilico spezzettato con le mani.



Tutte le ricette partecipanti sono state inserite in un bellissimo ricettario che potete scaricare gratuitamente da questo link     
https://www.dropbox.com/sh/5984clytnskypto/AABsIe-rGLKtyaIZ4tEz-W7Xa?dl=0







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...