sabato 20 gennaio 2018

Zuppa di orzo, lenticchie e salsiccia

L'orzo è un cereale originario dell'Asia, matura molto velocemente e può raggiungere l'altezza di un metro. Appartiene alla famiglia delle Graminacee, si adatta sia alle basse che alle alte temperature e sopporta molto bene la siccità, motivi per cui può essere coltivata ovunque.
In Europa e sopratutto in Italia (siamo il maggior produttore) troviamo prevalentemente l'orzo perlato, cioè privato della pellicina che ricopre il chicco. Purtroppo questo trattamento fa perdere  molte preziose sostanze, cosa che non succede con l'orzo integrale.
E' composto per il 65% da carboidrati, 10% da proteine, 12% da acqua, 13% da zuccheri, grassi, minerali.( potassio, ferro, magnesio,zinco, calcio, sodio, fosforo)
Le vitamine presenti sono del gruppo B (B1-B2-B3-B5-B6), la vitamina A e in piccola percentuale la vitamina E. E' discreta anche la quantità di aminoacidi: acido aspartico, alanina, ecc.
L'orzo, dunque, è un alimento molto nutriente particolarmente indicato per la dieta degli anziani e dei bambini per il suo potere rimineralizzante delle ossa e, grazie al fosforo, ha proprietà in grado di apportare benefici alla concentrazione e alla memoria. Non solo, recenti studi hanno evidenziato la presenza di alcuni estrogeni di origine vegetale che sembra abbiamo proprietà benevole nei confronti del tumore al seno.
Ed infine, grazie alla presenza di acido silicico, rafforza capelli ed unghie.





LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2050 TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI

Ingredienti per 4 persone:
250  gr di orzo perlato
250 gr di lenticchie
200 gr di salsiccia
2 cucchiai di conserva Cirio
1 carota
1 gambo di sedano
1 cipolla dorata
2 foglie d’alloro
1 spicchio d’aglio
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale q.b.


Procedimento
Spelate la salsiccia e tenete da parte la carne.
Pulite gli ortaggi e tagliateli a cubetti.
Eliminate dalle lenticchie le eventuali impurità e lavatele molto bene.
Lavate l’orzo in acqua fredda
In una pentola di coccio scaldate 4 cucchiai d’olio , unite gli ortaggi tritati e l’aglio intero.
Fate stufare, eliminate l’aglio, aggiungete la carne della salsiccia, fate rosolare per un minuto poi unite l’orzo e  fatelo tostare  per qualche minuto.
Coprite  con il brodo vegetale caldo, aggiungete la conserva ,  salate e fate cuocere per una decina di minuti.
Unite le lenticchie e portate a cottura.
Se dovesse asciugarsi troppo aggiungete un pochino di acqua calda.
Servite con crostini di pane casereccio tostati.





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...