lunedì 5 giugno 2017

Tarte tatin di fiori di zucca

I fiori di zucca e quelli di zucchina sono prodotti di origine vegetale appartenenti al VI gruppo di alimenti. Non forniscono un apporto nutrizionale particolarmente ricco o degno di attenzione ma, a loro vantaggio, offrono un contenuto energetico piuttosto moderato.
A coloro che non hanno mai avuto il piacere di gustare i fiori di zucca e zucchina, potrebbe sembrare strano dover mangiare i fiori della pianta anziché il frutto, le foglie o il fusto. In realtà, facciamo la stessa cosa con molti altri ortaggi; tra i fiori commestibili di maggior consumo ricordiamo: carciofi, cavolfiori, broccoli, cime di rapa ecc.
I fiori di zucca e quelli di zucchina sono l'infiorescenza di piante appartenenti alla famiglia Curcubitacee e al Genere Cucurbita; le Specie di zucca sono molto numerose ma, in Italia, i fiori si ricavano prevalentemente dalla moschata (zucca violina) e dalla maxima. I fiori di zucchina, invece, sono ricavati dalla Specie Cucurbita pepo.

Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/fiori-di-zucca.html







LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2050 TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI


Ingredienti per una tortiera di 26 cm

1 disco di pasta brisée
16 fiori di zucca con il peduncolo
250 gr di ricotta
100 gr di prosciutto cotto in una sola fetta
100 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
1 uovo
30 gr di pangrattato
Noce moscata q.b.
50 gr di burro
1 cucchiaio di olio d’oliva extravergine
Sale e pepe q.b.

Procedimento

Ritagliate della carta da forno della stessa misura del fondo della tortiera che userete.
Preriscaldate il forno a 170/180 °C
Sciogliete il burro in un tegamino a fuoco moderato. Spennellate del burro sul fondo e sulle pareti della tortiera, posate sul fondo il disco di carta da forno e spennellatelo di burro.
Tritate con il tritatutto il prosciutto. In una ciotola mettete la ricotta, un cucchiaio d’olio, il prosciutto cotto tritato, il Parmigiano Reggiano grattugiato, una bella grattata di noce moscata e di pepe e l’uovo, amalgamate tutto. Unite poi il pangrattato, dovete ottenere un composto piuttosto consistente.


Lavate delicatamente e velocemente i fiori di zucca, sgrondateli, tagliate i gambi, i filamenti verdi esterni e i pistilli gialli.
Estraete il disco di brisée dalla sua confezione e lasciatelo a riposo.
Distribuite il composto di ricotta e prosciutto dentro ai fiori di zucca aiutandovi con una sac a poche. Non riempiteli troppo e richiudete i petali.
Sistemate i fiori a raggiera con i fondi dei fiori verso il centro, senza lasciare spazi vuoti. Spennellate con il burro restante burro fuso.



Srotolate la pasta brisée e bucherellatela con una forchetta , adagiatela capovolta sui fiori nella teglia ricoprendoli.
Ripiegate il bordo verso il fondo, così da racchiudere i fiori.
Spennellate la pasta con il busso fuso e infornate (forno già caldo)  lasciate cuocere per 30 minuti o finché la pasta sarà ben dorata.


Sfornate la torta, capovolgetela su di un piatto e togliete delicatamente la carta da forno.
Potete mangiarla sia tiepida che fredda.





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...