sabato 13 maggio 2017

Quadrotti con mousse di formaggio e funghi


Questo delizioso alimento cresce generalmente da settembre a novembre ed è proprio in questo mese  che possiamo trovare quelli più gustosi.  I funghi contengono sali minerali, vitamine, acido folico  e betacaroteni che contribuiscono a rafforzare il sistema immunitario,  sono ottimi antiossidanti e hanno proprietà antiinfiammatorie, depurative e lassative. Per queste loro caratteristiche contribuiscono a tenere sotto controllo la pressione alta ed il colesterolo.
I funghi sono capaci di agire come un vero e proprio antibiotico naturale e mantengono alto il livello degli anticorpi. Per il loro basso contenuto calorico (22 kcal per 100 gr.) sono ideali per  diete ipocaloriche.
Sono controindicati a chi è allergico alle muffe e ai lieviti e a chi soffre di gotta e calcoli renali.
E' bene tener presente che la famiglia dei funghi comprende ben 3000 specie, ma solo un centinaio sono commestibili e quelli velenosi che possono rappresentare un grave rischio per la nostra salute, per cui è meglio affidarsi per la loro raccolta a persone esperte.
Vanno consumati entro breve tempo dalla loro raccolta (massimo due giorni di conservazione in frigorifero, nello scomparto della frutta e verdura, dopo averli ripuliti e spazzolati per eliminare residui terrosi), il gambo deve essere sodo e compatto, il cappello integro e senza muffe, l'odore gradevole.
Tenete presente che funghi commestibili, se mal conservati, possono essere pericolosi per la saluti come quelli velenosi. 





LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2050 TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI


Ingredienti per 4 coppapasta rettangolari di cm 8 x cm 4



Per la base
150 gr di grissini
2 cucchiai di Gran Mugello Ubaldino grattugiato
50 gr. di burro

Per la crema
200 gr di Blu Mugello
120 gr di mascarpone
50 gr di Gran Mugello grattugiato
20 gr di funghi   porcini secchi
10 rametti di prezzemolo
½ spicchio d’aglio
1 cucchiaio di miele d’Acacia
Olio extravergine q.b.
Sale fino q.b.

Per guarnire:
Pomodorini

Procedimento
Mettete i  funghi secchi  a bagno nell’acqua per almeno un’ora.
Prendete 4 coppapasta rettangolari, spennellateli  con un po’ di burro  e metteteli in un piatto piano foderato con un pezzo di carta da forno.
Tritate finemente i grissini e unite metà del  Gran Mugello grattugiato.
Fate sciogliere il burro e versatelo nel composto di grissini e formaggio, amalgamate, distribuite il composto nei coppapasta, e premete molto bene con il dorso di un cucchiaio.


Mettete  a raffreddare in frigo per mezz’ora.
Nel frattempo preparate i funghi. Scolateli, sciacquateli molto bene ed asciugateli con la carta da cucina.  Lavate il prezzemolo, tritatelo insieme all’aglio. Versate due cucchiai d’olio in una padella, unite il trito di prezzemolo e aglio e i funghi. Fate cuocere per 7/8 minuti a fuoco dolce, salateli e lasciateli raffreddare. Mettete il Blu di Mugello e il mascarpone in una ciotola, unite i funghi e frullate con il mixer fino ad ottenere una composto cremoso ma non troppo morbido, aggiungete  il  Gran Mugello grattugiato e amalgamate. Distribuite la crema nei coppapasta sopra la base di grissini, livellate bene e mettete in frigo per almeno 4 ore.


Estraete delicatamente  i rettangoli dai coppapasta,  divideteli a metà per formare dei quadratini, metteteli in un piatto da portata e guarnite  con i pomodorini , versate un filo di miele d’Acacia  e servite.







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...