sabato 14 gennaio 2017

Crema di funghi e pancetta

 I funghi champignon sono sempre disponibili sulle nostre tavole grazie al fatto che si possono coltivare; questo vantaggio fa si che si possano consumare in tranquillità perché la coltivazione avviene in terreni controllati e incontaminati da metalli pesanti e composti radioattivi che i funghi, per loro stessa natura, sono portati ad assorbire.
Sono ricchi di vitamine D,B e K, di minerali quali potassio, fosforo e selenio.
In cucina possono essere consumati crudi, conditi con solo olio sale e limone o uniti ad insalate di frutta, cotti appena saltati in padella, ripieni o utilizzati per farcire la pasta o come sugo.
Al momento dell’acquisto, sceglieteli dalla consistenza compatta e soda, senza macchie o ammaccature o  con i gambi bene attaccati. Vanno conservati in frigorifero in un sacchetto di carta e solo per un paio di giorni.





LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA’ DELL’AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D’AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2020. TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI. VIETATA LA RIPRODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DI TESTI O FOTO, SENZA AUTORIZZAZIONE.


Ingredienti per 4 persone:

400 gr di champignon
30 gr di funghi porcini secchi
80 gr di pancetta
125 ml di panna da cucina
1 cucchiaio di farina
1 litro di brodo vegetale salato
1 bustina di zafferano
2 scalogni
8 steli di erba cipollina fresca o un cucchiaio di quella secca
Olio extravergine d’oliva q.b.
Pepe q.b.


Procedimento.
In una ciotola di acqua tiepida  mettete a bagno i funghi secchi per 20 minuti.
Pulite gli champignon asportando la parte terrosa dei gambi, lavateli velocemente e tagliateli a fettine.
Pulite gli scalogni, affettateli e  rosolateli dolcemente in una casseruola con tre cucchiai d’olio,



aggiungete i funghi freschi e fateli dorare girandoli spesso. Dopo circa 5 minuti unite i funghi secchi, scolati e strizzati e lasciateli insaporire per 3 minuti. Togliete dalla pentola 4 cucchiai di funghi e teneteli da parte.



Cospargete i funghi nella casseruola con la farina e fatela tostare continuando a mescolare.
Versate il brodo vegetale caldo, riportate a bollore e fate cuocere per 10 minuti.
Trascorso il tempo togliete la pentola dal fuoco e frullate con un mixer fino ad ottenere una crema omogenea.



Rimettete la pentola sul fuoco, aggiungete la panna, lo zafferano e il pepe e mescolate per amalgamare bene, unite i funghi tenuti da parte e lasciate cuocere ancora per 5 minuti.
In una padella antiaderente fate rosolare la pancetta tagliata a dadini finché sarà diventata croccante.
Servite la crema aggiungendo la pancetta e cospargendola di erba cipollina.

Buon appetito.





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...