martedì 20 dicembre 2016

Il giardino di vitello tonnato

Le feste di Natale si avvicinano e con esse si moltiplicano le occasioni di preparare pranzi, cene, finger food ecc. Non tutti sono bravi a cucinare o, più semplicemente non hanno il tempo  e può capitare di acquistare prodotti pronti ma, con piccoli accorgimenti che richiedono pochissimo tempo (altrimenti che senso ha acquistarli pronti), possiamo personalizzarli e trasformarli in qualcosa di unico. Oggi vi suggerisco questa ricetta per personalizzare il Vitello tonnato di GustoQui.
Tutti i piatti pronti a marchio GustoQui sono acquistabili esclusivamente nei negozi COOP IPERCOOP di Piemonte, Liguria e Lombardia.



LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2020 TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI

La ricchezza della natura è stata la fonte della mia ispirazione poiché chiunque ama e comprende un giardino vi troverà dentro della gioia, la stessa gioia del cibo cucinato con passione e che diventa amore.


Ingredienti per 4 persone:

2 confezioni di Vitello Tonnato GustoQui
12 uova di quaglia
1 peperone rosso
1 carota
Qualche rametto di prezzemolo
Frutti di cappero q.b.



Procedimento

Fate rassodare le uova di quaglia per 3 o 4 minuti a partire dal momento del bollore. Scolatele e raffreddatele sotto l’acqua corrente. Sgusciatele e dividetele a metà
Pulite il peperone dai filamenti e dai semi e ricavate delle falde. Con una formina stellata (  ma potete utilizzare altre forme) ricavate tutte le stelline che riuscite a realizzare.
Pulite la carota e tagliatela a julienne (a bastoncini sottili).
Lavate e sgrondare il prezzemolo, togliete le foglioline e tenete solo i gambi (saranno i rametti del fiore)
Aprite le confezione di Vitello tonnato, togliete delicatamente tutta la salsa e mettetela in una salsiera, copritela con la pellicola e mettete in frigo.
Aiutandovi con la carta da cucina ripulite bene le fette.
Prendete 4 piatti individuali o, se preferite, uno singolo da portata , arrotolate le fette a forma di rosa e disponetele vicine, a formare un unico disegno,  sul lato del piatto. A fianco posizionate i rametti di prezzemolo, le stelline di peperone e le uova di quaglia per formare il fiore.
Riempite i buchi delle fette con un po’ di salsa tonnata e appoggiatevi un frutto del cappero.
Alla base dei rametti distribuite un po’ di julienne di carote.
Portate a tavola accompagnando con  la salsa  servita a parte.


Se invece volete preparare voi il Vitello tonnato cliccate qui




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...