giovedì 4 dicembre 2014

Frittata ripiena di catalogna, Provolone Auricchio affumicato e noci.

Vi starete chiedendo cosa sono le Provolizie, sono delle deliziose fettine di provolone nella versione dolce, o piccante o affumicata, prodotte dalla ditta Auricchio. Un’eccellenza italiana che certamente tutti conoscete e che è sinonimo di garanzia di qualità. Tutti i loro prodotti sono ottimi e privi di conservanti, ideali per chi ha fantasia in cucina. Con le Provolizie nella versione affumicata ho ideato questa ricetta.

La cicoria asparago è una verdura dal sapore amarognolo facente parte della famiglia della cicoria. In alcune zone d'Italia è chiamata catalogna.
La catalogna contiene fosforo, calcio e vitamina A, è depurativa e stimola le funzioni digestive e diuretiche.

 LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2014 TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI



Ingredienti per 4 persone:

6 uova di gallina
2 cucchiai di latte
150 gr di Provolizie affumicate Auricchio
400 gr di catalogna
40 gr di burro
12 gherigli di noce
1 cucchiaino di erbette di Provenza (timo, maggiorana, origano ecc)
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale q.b.

Procedimento.
Pulite e lavate la catalogna, poi fatela lessare per 7-8 minuti in poca acqua salata. Scolatela, lasciatela raffreddare, poi strizzatela bene e tritatela grossolanamente.
Sbriciolate i gherigli di noce.
Mettete il burro in un tegame e fate insaporire la catalogna per cinque minuti.


Sbattete in una ciotola le uova con il sale, il latte e le erbette.
Scaldate un po’ d’olio in una padella antiaderente e, con la metà delle uova, fate una frittata e cuocetela da entrambi i lati. Ripetete l’operazione con le uova rimaste.


Mettete una delle due frittate in una pirofila imburrata, copritela con metà delle Provolizie Auricchio affumicate.


Distribuite sopra la catalogna, le noci e le rimanenti Provolizie.


Coprite tutto con la seconda frittata e passate in forno già caldo a 180° per dieci minuti.


Potete servirla sia calda sia tiepida.
Buon appetito!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...