lunedì 24 novembre 2014

Lasagne con zucchine, prosciutto e Provolizie Auricchio




Vi starete chiedendo: cosa sono le Provolizie ?. Sono delle deliziose fettine di provolone nella versione dolce, o piccante o affumicata, prodotte dalla ditta Auricchio. Un’eccellenza italiana che certamente tutti conoscete e che è sinonimo di garanzia di qualità. Tutti i loro prodotti sono ottimi e privi di conservanti, ideali per chi ha fantasia in cucina. #provolaci.

Da sempre il Provolone Auricchio viene fatto nello stesso modo. Il suo gusto unico e inconfondibile nasce dalla "ricetta segreta" di Gennaro Auricchio che la inventò nel lontano 1877. La fase più importante della lavorazione, la formatura, è fatta (veramente) ancora a mano da esperti casari. Auricchio Piccante, Dolce, Giovane, anche nelle comodissime confezioni della linea Le Provolizie, è ideale per cucinare ogni giorno piatti facili, gustosi, e appetitosi. Auricchio è il più buono. Da sempre.
Con le Provolizie nella versione dolce ho ideato questa ricetta e devo dire che sono rimasta completamente soddisfatta. Il gusto pieno del provolone si sposta meravigliosamente bene con le zucchine e il resto degli ingredienti. Provate per credere e fatemi sapere!






Ingredienti per 4 persone

Per le lasagne:
250 gr di farina
3 uova
5 gr di sale

Per la besciamella:
½ lt di latte freddo
40 gr di farina
30 gr di burro
4 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
Noce moscata q.b.
1 cucchiaino di sale

Per la farcitura
7  zucchine chiare non troppo grandi
Un mazzettino di prezzemolo
3 etti di prosciutto cotto
3 conf. da 100 gr cad. delle Provolizie dolci Auricchio
Parmigiano Reggiano q.b.

Procedimento

Mettete la farina e il sale sulla spianatoia, fate un buco al centro e aggiungete le uova. Impastate tutto, fino a ottenere un impasto compatto e omogeneo, formate una palla e lasciatela riposare per circa mezz’ora.



Nel frattempo lavate, asciugate e spuntate le zucchine, poi tagliatele a fiammifero (julienne) e mettetele a stufare in una padella antiaderente con un po’ d’olio per 7-8 minuti.


Un minuto prima di spegnere il gas, aggiungete il prezzemolo tritato e aggiustate di sale.
Preparate la besciamella.
Mettete la farina e il sale in un pentolino e aggiungete lentamente il latte freddo, mescolate continuamente con una frusta per evitare la formazione di grumi. Ponete il pentolino sul fuoco basso e, sempre rimestando (fate attenzione che non si attacchi), portate a bollore, continuate la cottura per circa dieci minuti, quando otterrete una salsa corposa ma fluida unite il burro e quattro cucchiai di Parmigiano. Continuate la cottura ancora per un minuto, per consentire al burro e al Parmigiano di sciogliersi e di amalgamarsi bene con la besciamella. Spegnete il gas e grattugiate nella salsa la noce moscata. Eventualmente aggiustate di sale. Unite qualche cucchiaio di besciamella alle zucchine.
Riprendete l’impasto e, con il mattarello, tirate la sfoglia, sottile, e tagliate dei rettangoli.

 
Accendete il forno a 200°.
Sbollentate le lasagne, poche per volta, per un minuto, in abbondante acqua salata a cui avrete aggiunto un po’ d’olio per evitare che si attacchino. Scolatele e stendetele.
Imburrate una pirofila e mettete sul fondo un velo di besciamella e le lasagne, distribuite sopra un po’ del composto di zucchine e besciamella,



il prosciutto cotto, un velo di besciamella e il Provolone.




Cospargete di Parmigiano e ricominciate fino ad esaurimento degli ingredienti. Infornate (forno già caldo) per 25-30 minuti, lasciate riposare 5 minuti e servite.
Buon appetito!




Consigli: Se non avete tempo o voglia di preparare le lasagne, potete acquistare 300 gr di lasagne fresche già pronte. Volendo potete sostituire il prosciutto cotto con dello speck.
Potete preparare sinfole porzioni come ho fatto io utilizzando le priottine che sono in omaggio con l'acquisto di una confezione di Provolizie


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...