lunedì 17 marzo 2014

Cheesecake alla confettura di castagne e riduzione di Porto

Che ne dite di preparare questa facile  cheesecake per le prossime feste? La riduzione del Porto elimina tutto l'alcool, quindi può essere mangiata anche dai bambini.



LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2050 TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI


Ingredienti per una tortiera a cerniera di 20 cm di diametro

150 gr di biscotti frollini tipo digestive
1 confezione di Philadelfia allo yogurt
4 cucchiai di yoghurt bianco intero
200 gr di confettura di castagne
25 gr di scorza arancia candita a cubetti
30 gr di burro
1 bicchiere e mezzo di Porto
50 gr di cioccolato bianco
2 cucchiai di cacao
Fogli di gelatina da 6 gr cad.

Procedimento


Rivestite la tortiera , sul fondo e sui bordi, con della carta da forno, spennellate con del burro fuso.
In meno di mezzo bicchiere di Porto mettete a macerare i cubetti di scorza d’arancia candita.
Tritate finemente i biscotti, unite il cacao e il burro fuso. Amalgamate e versate il composto sul fondo della tortiera, compattate bene con il dorso di un cucchiaio.
Mettete in frigorifero per mezz’ora.
In una ciotola ponete il Philadelfia, lo yoghurt, 150 gr di confettura di castagne e i canditi scolati: amalgamate molto bene.
Mettete a bagno nell’acqua un foglio e mezzo di gelatina.
In un pentolino mettete il Porto in cui avevate posto a macerare i canditi e fatelo ridurre a metà. Spegnete e unite la gelatina ben strizzata, fatela sciogliere bene e versate tutto nella crema, amalgamate molto bene. Togliete dal frigorifero la tortiera e versateci il composto livellandolo bene. Coprite con la pellicola trasparente e mettete in frigo per almeno 2 ore.
Topping
Trascorso il tempo, mettete il mezzo foglio di gelatina a bagno.  Versate in un pentolino il rimanente Porto e fatelo ridurre per 5 minuti, poi unite i 50 gr di confettura di castagne e sciogliete bene, unite 30 gr di cioccolato bianco e fate fondere (10/12 secondi). Spegnete i fuoco e aggiungete la gelatina ben strizzata. Scioglietela bene e lasciatela intiepidire un po’, girandola spesso. Prelevate dal frigo la tortiera e versate il composto, rimettete in frigo per almeno 6 ore. Prima di servire, aprite lo stampo, togliete delicatamente la cheesecake e mettetela su di un piatto di portata, eliminate la carta da forno dal fondo e tritate sulla cheesecake il rimanente cioccolato.
Buon appetito!








Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...