venerdì 14 febbraio 2014

Crema di kiwi



Originario della Cina, già dai primi del’900 fu importato in altri continenti.  Nel nostro paese arrivò solo alla fine del ventesimo secolo, ma ebbe subito un grande successo, attualmente è coltivato prevalentemente in Veneto, Piemonte e Lazio. Insieme con la Nuova Zelanda e la Cina, l’Italia risulta essere tra i primi produttori ed esportatori mondiali. Esistono diverse varietà di kiwi, con colori e forme diverse: da noi, le due varietà più conosciute e commercializzate sono il kiwi verde e il kiwi oro. Entrambi hanno la forma di un tubero, e al centro del frutto contengono numerosi piccoli semi di colore nero.
Questo delizioso frutto è ricco d’antiossidanti, fibre, sali minerali e vitamine. Per la notevole quantità di fibre in esso contenute, il suo consumo ha effetti lassativi, pertanto è sconsigliato a chi soffre di colon irritabile o di diverticoli.





LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA’ DELL’AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D’AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2020. TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI. VIETATA LA RIPRODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DI TESTI O FOTO, SENZA AUTORIZZAZIONE.

Ingredienti per 4 persone

16 kiwi
3 cucchiai di zucchero di canna
½ bicchiere di moscato
Un cucchiaino di succo di limone e un pezzo di scorza (limone non trattato).
50 gr di cioccolato bianco
8 savoiardi

Procedimento

Lavate i kiwi, sbucciateli, tagliateli a pezzetti e metteteli in una pentola, unite lo zucchero, il vino, il cucchiaino di limone e la scorza tagliata a striscioline. Ponete il tutto sul fuoco e fate cuocere per circa 30 minuti, rimestando spesso. Passate il composto al setaccio (quest’operazione è importantissima perchè elimina buona parte dei semi, ma se preferite potete frullare tutto con il mixer) e rimettetelo nella pentola, unite il cioccolato a pezzetti e fatelo sciogliere a fuoco bassissimo. Lasciate intiepidire e poi componete le coppette. Mettete un po’ di crema di kiwi sul fondo, spezzettate grossolanamente i savoiardi, distribuitene un po’ sulla crema e ricoprite con altra crema. Proseguite così fino ad esaurimento degli ingredienti. Mettete in frigo per almeno tre ore. Servite le coppette guarnite con rondelle di kiwi.
Buon appetito!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...