mercoledì 9 ottobre 2013

Peperoni alle acciughe



L’alimento che fornisce un gusto particolare a questa ricetta è la pasta d’acciughe che è ottenuta frullando 100 gr di filetti d’acciughe dissalate con un bicchiere d’olio d’oliva e un cucchiaino d’aceto, volendo potete aggiungere anche uno spicchio d’aglio. La salsa ottenuta può essere utilizzata anche per delle bruschette o per altre preparazioni.  Se non avete tempo per preparala, potete acquistarla già  pronta. Solitamente è venduta in tubetti e ce ne sono di arie marche tutte  di ottima qualità e a costi modici.
Questa salsa è controindicata per tutti coloro che devono seguire una dieta iposodica o che hanno problemi di acidi urici.
Se volete conoscere le caratteristiche nutrizionali dei peperoni cliccate qui



Ingredienti per 4 persone

2 peperoni rossi
2 peperoni gialli
50 gr di pasta d’acciughe
½ bicchiere d’acqua
1 mazzetto di prezzemolo
1 cucchiaio di capperi sott’aceto
1 spicchio d’aglio
Olio extravergine q.b.

Preparazione

Lavate bene il prezzemolo, sgrondatelo e tritate le foglie insieme ai capperi sgocciolati e all’aglio, aggiungete un po’ di olio e amalgamate per ottenere una salsa morbida.
Lavate bene i peperoni, tagliateli a metà, eliminate i semi e i filamenti e suddivideteli ancora in pezzi non troppo grandi.
In una padella mettete 4 cucchiai di olio e i pezzi di peperoni, fateli dorare per dieci minuti, aggiungete la pasta d’acciughe, l’acqua e mescolate bene per far amalgamare il tutto, continuate la cottura ancora per dieci minuti  o fino a quando saranno teneri. Aggiungete la salsa di prezzemolo mescolate in modo da distribuire bene tutto e fate cuocere ancora per tre o quattro minuti.
E buon appetito!




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...