mercoledì 13 febbraio 2013

Torta di zucca mais e mandorle

Mi piace molto la zucca. Il suo colore caldo e  solare mette l'allegria nelle fredde e grigie  giornate d'inverno; versatile, si presta a molte preparazioni culinarie e poi, questo preziosissimo ortaggio, è ricco di proprietà.Contrariamente a quanto si possa pensare, la zucca, dolcissima e gustosa, è un alimento amico delle diete povere di calorie, infatti apporta solo 18 Kcal per 100 grammi di prodotto: ciò è dovuto all'ingente quantità d'acqua in essa contenuta, stimata  intorno al 94,5%. I carboidrati ammontano al 3,5%, mentre le proteine, pochissime, ne costituiscono solo l'1,1%. I grassi, pressoché assenti, rappresentano circa lo 0,1%.ed è  adatta persino ai diabetici per la scarsità in termini glucidici
Il suo splendido colore arancione è dovuto alla massiccia presenza  di caroteni e pro-vitamina A ed è  inoltre,  ricca di minerali, tra cui fosforo, ferro, magnesio e potassio; buono anche il quantitativo di vitamina C e di vitamine del gruppo B.





LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2014 TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI


Ingredienti:
600 gr di zucca già sbucciata
200 gr di farina di mais
200 gr di farina 00
100 gr di mandorle tritate
4 uova
150 gr di zucchero
150 gr di burro
1 bicchierino di Moscato o di Passito di Pantelleria
1 bustina di lievito per dolci
1  pizzico di sale

Procedimento
Fate cuocere 15 minuti nel  forno a 180° la zucca e schiacciatela  o passatela al mixer.
Sbattete le uova con lo zucchero e un pizzico di sale fino a quando risulteranno spumose,




aggiungete la farina di mais e il burro fuso e amalgamate  molto bene. Unite  anche la farina 00 a cui avrete aggiunto la bustina di lievito e la vanillina.
Per ultimo aggiungete la polpa di zucca fredda, le mandorle tritate e il bicchierino di liquore.



Imburrate  una tortiera di 25 cm di diametro, cospargetela la farina di mais, eliminate quella in eccesso e versate il composto nella tortiera.





Cuocetela in forno già caldo a 180° per 50 minuti. 
Quando è fredda guarnitela a piacere con zucchero a velo  e servitela accompagnata da una crema al  cioccolato o da  panna montata.



Per fare questa decorazione ho utilizzato una mascherina da stencil, ma basta ritagliare delle forme in un cartoncino, sovrapporlo alla torta e spolverarlo con lo zucchero a velo fatto cadere da un colino. Al posto dello zucchero a velo potete utilizzare del cacao.

Vino consigliato: Moscato, Passito di Pantelleria

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...