domenica 16 settembre 2012

Anello di riso e frutta

Mi piace il riso e adoro la frutta, perché, dunque, non abbinare le due cose? E' nata così questa torta fresca e colorata.
Ho utilizzato la frutta che avevo in casa, ma voi potete prepararla utilizzando anche altri tipi di frutta e aromatizzarla alla vaniglia anziché al limone. Potete anche aggiungere del cioccolato o quanto la vostra fantasia vi suggerisce.




LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2024 TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI

Ingredienti per 4 persone
200 gr di riso
1 litro di latte
70 gr di zucchero
1 pezzetto di scorza di limone
Un po di succo di limone
10 albicocche
10 prugne viola
1 grappolino di uva nera

Procedimento

Portate a bollore il latte, versatevi il riso, 50 gr. di zucchero e la scorza di limone. Fate cuocere il riso rimestando spesso per evitare che si attacchi al fondo della pentola.
Fate intiepidire il riso ed eliminate la scorza di limone.
Lavate bene tutta la frutta e asciugatela. Eliminate i noccioli da 5 albicocche e da 5 prugne e tagliatele a dadini, aggiungetele al riso e mescolate bene.
Bagnate uno stampo ad anello con dell’acqua fredda e versateci il riso alla frutta.





Mettetelo in frigo per almeno 4 ore.
Lavate il resto della frutta, eliminate i noccioli, tagliate le albicocche e le prugne a spicchi, lasciate interi gli acini dell’uva. Mettete tutto in una ciotola, unite lo zucchero rimasto e irrorate con un po’ di limone. Lasciate macerare per 10 minuti.
Sformate l’anello di riso sul piatto di portata, disponete gli spicchi di frutta a raggiera intorno al centro dell’anello di riso.
Riempite il centro con gli acini d’uva e la frutta rimasta, versate lo sciroppo che si sarà formato nel frattempo e servite.
Buon appetito!





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...