martedì 11 ottobre 2011

Torta "strosciata" a modo mio

Questo dolce friabile, semplice e gustoso è tipico della cucina ligure, l’uso delle mandorle è una mia variante. La ricetta originale  d’Imperia prevede  l’utilizzo del marsala, in altre parti della Liguria si utilizza il vino bianco.
Vi assicuro che è veramente gustoso!


LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2020 TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI

Ingredienti per una teglia di 28 cm.

250 gr. di farina
70 gr. di zucchero
½ bicchiere di marsala
½ bicchiere d’olio
½ bustina di lievito
1 pizzico di sale
30 gr. di mandorle


Procedimento

Accendete il forno a 180°

In una ciotola miscelate la farina, lo zucchero (meno 2 cucchiai), il lievito e il sale.
Unite poco per volta il marsala e l’olio e lavorate l’impasto con le mani per qualche minuto.
Disponetelo sulla teglia imburrata e infarinata. Premete con le dita in maniera da distribuirlo bene e uniformare l’altezza a circa 1 cm.
Distribuite le mandorle intere o, se preferite riducetele a granella, spolverizzate con  lo zucchero rimasto ed infornate per 20/25 minuti.
Buon appetito!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...